fbpx
+39 349 3707923 info@epica-srl.it
0

Subtotale: 0,00


Nessun prodotto nel carrello.

Sotto l’ombrellone: la fioritura dei peperoncini

Giugno 5, 2019

La stagione estiva è sempre più vicina e la preparazione al suo arrivo non si respira solo sulle spiagge e tra gli stabilimenti balneari. Ci sono, infatti, moltissimi agricoltori che aspettano impazienti l’arrivo dell’estate in quanto portatrice di clima, temperature e fioriture di stagione.

Nel lungo elenco di piante che si apprestano a sbocciare e intervallare di colori il verde dei giardini, si ritrova anche la voce “fioritura peperoncini“. Da ornamento estivo a passione gustativa, vediamo nel dettaglio come dal fiore può nascere il frutto.

Dalla coltivazione ai primi fiori di peperoncino: una cura attenta e costante

Qualche mese addietro, in un articolo del nostro blog, avevamo trattato le fasi della coltivazione del peperoncino, che determinano la buona e sana fioritura della pianta. Seminata e fatta crescere con cura, con l’arrivo della stagione più calda, inizia il mese della fioritura. Anche in questo periodo, il controllo quotidiano delle piante continuerà a essere costante, così come l’annaffiatura che deve avvenire direttamente vicino alle radici e mai sulle foglie.

Una volta spuntati i primi fiori si potrà notare come ogni varietà si tinteggi di sfumature differenti su petali dalla forma caratteristica. Diffusamente allungati e dalla base bianca, i petali del fiore distinguono la tipologia della pianta di peperoncino grazie a macchie piuttosto che a filamenti colorati.

Le varietà di fiori, macchiati di gusto

E allora vediamo insieme più nello specifico come fioriscono le diverse varietà di piante di peperoncino.

Il Capiscuum annuum è il tipo di pianta più diffuso nella regione europea e diffonde nei nostri dintorni la fioritura bianca che lo distingue dal Capiscuum chinense, con il quale si ibrida facilmente.

Quest’ultimo regala ai fiori dei filamenti viola, che saltano all’occhio perché incorniciati in una corolla bianco neve. Sempre sui toni violacei ma indubbiamente più decisi, è anche la fioritura del Capiscum pubescens, la specie che più resiste al freddo, forse proprio perché si veste di quel mantello colorato che la contraddistingue. Macchiati di giallo e verde, infine, il Capiscum baccatum e C. frutescens.

Così, l’arrivo della bella stagione non porta caldo solo per il corpo ma anche per il palato. L’estate, infatti, culla l’arrivo del peperoncino e incanta l’attesa degli appassionati. Candida e ingannevole, la madre pianta fiorisce di purezza per poi fruttare con decisione, rendendo prima rigogliosi orti e giardini, poi pieni e saporiti piatti e ricette, in particolare quelle ricche targate Epica.

Epica - Piccanti Delizie

Via per Rastellino, 34/F
Castelfranco Emilia (MO)

Telefono: +39 349 3707923
Email: info@epica-srl.it

Certificazioni

Seguici

© 2016-2019 Epica S.r.l. con socio unico - P.IVA 03538210364 - REA MO396644 - Capitale sociale 900€ i.v.

Via per Rastellino, 34/F Castelfranco Emilia - Modena - PEC marcello.corsini@pec.veterinarimodena.it

Agenzia di Comunicazione

Iscrizione alla newsletter

 
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni e aggiornamenti sul mondo Epica. Per te subito uno sconto del 10% per il tuo primo ordine sul nostro shop online.

Ti sei iscritto con successo!