Abbinamento formaggi marmellata di peperoncino

Piccante e formaggi: il taccuino degli abbinamenti

Ho negli occhi l’immagine di un ricettario consumato e vissuto, le pagine ingiallite e macchiate di vita; ho nella mente i fogli scritti a mano e inseriti tra ricetta e ricetta; ho il ricordo di una me bambina intenta a sfogliarne le pagine e di una nonna cuoca attenta a non perderne nemmeno un pezzo. Crescendo tra impasti, odori, esperimenti e quantità ho sempre vissuto la mia vita come una scoperta continua di sapori e sbalordimento, l’ho resa un diario di ricette create sulla gustosità delle esperienze, fino all’avventura di Epica.

L’essenza del frutto sottolineata dall’anima intensa del peperoncino è stato il primo accostamento annotato in un taccuino dal carattere intraprendente. Poi sono arrivati i formaggi freschi, dai più teneri ai più stagionati, dai più delicati ai maggiormente saporiti. Come chimici in un laboratorio, assaggio dopo assaggio, appunto dopo appunto, ogni creazione piccante ha conquistato il suo alleato caseario migliore.

Dai formaggi più giovani…

Tra ricerche appetitose mirate alla perfezione gustativa, i primi a sottoporsi all’analisi attenta di palati fini e ricercati sono stati i più giovani, freschi di produzione e carichi di latte vaccino.

Epica Green, la “leggera” dall’animo duro, ha conquistato con una performance esaltativa strabiliante il gusto delicato ma ricercato dei formaggi giovani vaccini, diventandone la compagna perfetta per un incontro di gusto semplice ma travolgente. Partendo dalla stessa data di produzione, ma spostandoci sulla linea del contenuto, sono stati i giovani saporiti caprini e pecorini ad incantare l’animo aromatico di Epica Orange, la nuvola all’arancia spolverata di zenzero.

… ai più maturi

Sfogliando le pagine disordinate e fitte del mio libro di sapori, incontro coppie difficili ma affascinanti, turbolente nella formazione ma complete nella relazione. La stabilità di gusto creata dall’abbinamento dei formaggi a media stagionatura di latte vaccino e caprino con la piccantezza tenace di Epica Red è unica ed esplosiva; nuova, coraggiosa e intraprendente è l’accoppiata giusta per un palato curioso e amante del saporito.

Sono, però, i formaggi più vecchi e maturati i veri “latin lover” del gusto. Le specialità casearie a stagionatura lunga e a pasta saporita, sia di latte vaccino che di latte di pecora, creano vortici di conquista irresistibili ed estremamente validi. Alternando sensazioni forti nell’abbinamento con la nostra Epica Brown, irresistibilmente piccante, passando per Epica Gold, deliziosamente frizzante e giungendo all’incontro con i sapori soavi e delicati di Epica Fico, questi prodotti caseari sono in grado di raggiungere alte soglie di apprezzamento e regalare scoperte gustative uniche ed energiche.

È infine proprio la dolcezza contrastata da una piccantezza incisiva ma non invadente di Epica Fichi a renderla adatta persino ai sapori aromatizzati e stuzzicanti quali i gusti intensi dei formaggi erborinati.

Chi aggiunge un gusto?

Mi vedo immersa nei miei esperimenti, avvolta da un’atmosfera surreale di curiosità e passione, inebriata dagli odori emanati dai tocchetti di formaggi delle più disparate tipologie. La personalità delle nostre marmellate la si riconosce nei più inaspettati abbinamenti, così come la racconta il mio disordinato taccuino e che spero arrivi da me ai nostri estimatori, capaci di riconoscere in un accostamento inedito una bontà diversa e inusuale, tutta da condividere.

The following two tabs change content below.

epicAdmin

Epica Green peperoncino ciliegino verde
Epica Green: un animo giovane che appare maturo

Contrastante nell’animo e nell’estetica, Epica Green è la dimostrazione di come, anche nell’inesperienza, si possa creare qualcosa di sorprendente. Acerba nel colore e insapore nel concetto, è la marmellata che smentisce e convince.